Contenuto principale

SCALOGNO TRADIZIONALE FRANCESE PER UN GUSTO INIMITABILE

Arriva anche in Italia con il marchio Échalote de Tradition lo scalogno di qualità.

Lo Scalogno Tradizionale francese fa finalmente il suo ingresso nell’universo culinario italiano: coltivato principalmente in Bretagna e nei Paesi della Loira, nel 2008 ha raggiunto una produzione di circa 35.000 tonnellate, quantitativo che designa la Francia come primo produttore europeo.
Un dato importante, che sottolinea il costante impegno dei produttori francesi dell’Échalote Traditionnelle per conferire il marchio di qualità europeo a questo prodotto e la denominazione STG - Specialità Tradizionale Garantita, una grande promessa e allo stesso tempo una garanzia per il consumatore finale.
Lo Scalogno Tradizionale francese ha una particolarità essenziale, che lo differenzia da altri prodotti simili: oltre al forte legame con il territorio di produzione, l’Échalote Traditionnelle non si semina, ma nasce da un bulbo che è piantato a mano nella terra e che si moltiplica. È proprio questo che distingue lo Scalogno di Tradizione da altri prodotti della famiglia delle Liliaceae, o più semplicemente detti “a semina” come la cipolla. Questi ultimi sono coltivati in grandi quantità e non hanno lo stesso aspetto, struttura e gusto. Il nome Échalote Traditionnelle indica, dunque, un prodotto dalle caratteristiche veramente particolari.
Innanzitutto la versatilità dello Scalogno Tradizionale francese, che lo rende adatto ad ogni ricetta: un ingrediente fondamentale per la preparazione di sughi e un tocco particolare dato ad una semplice insalata, per passare ai piatti a base di carne e selvaggina. Crudo oppure cotto è il dettaglio imperdibile che risveglia il gusto dei piatti più semplici.
L’Échalote Traditionnelle è l’essenza della cucina classica o contemporanea, dalla preparazione più semplice a quella di alta gastronomia, non a caso il suo gusto è più delicato rispetto a quello della cipolla e si caratterizza per un’alta digeribilità.
Questo prodotto è frutto dell’amore per il territorio e di un savoir – faire che si tramanda di generazione in generazione, migliorato nel corso degli anni da uomini e donne convinti che la tradizione sia la garanzia migliore di un prodotto di qualità dal gusto inimitabile.