Contenuto principale

FRATELLI RINALDI IMPORTATORI

Dalla RINALDI interessanti news

La Fratelli Rinaldi Importatori nasce nel 1957, e nel corso degli anni Sessanta e Settanta si afferma come una delle più dinamiche e apprezzate Società di distribuzione di prodotti alcolici sul mercato italiano.

Nel 1983 la Fratelli Rinaldi Importatori entra a far parte del Gruppo Buton. Dieci anni dopo, a seguito della decisione della famiglia Sassoli di cedere il Gruppo Buton agli inglesi della IDV - Grand Metropolitan, un componente della famiglia, Giuseppe Tamburi, nella speranza di continuare con successo la tradizione familiare, decide di acquistare la Fratelli Rinaldi Importatori.
Dal 1993 ad oggi, il fatturato della Società è quintuplicato.

Da sempre, la Fratelli Rinaldi Importatori cerca di trasmettere al mercato italiano la propria cultura sui prodotti: e lo fa in maniera diretta, attraverso una fitta rete di contatti personali, di incontri, di degustazioni, di rapporti con gli opinion leader e con la stampa di settore.

Nel campo liquoristico, il marchio più importante fra quelli distribuiti dalla Fratelli Rinaldi Importatori è oggi Batida de Côco Mangaroca, leader del segmento delle creme al cocco. Vengono quindi i prestigiosi spumanti trentini Cesarini Sforza. Poi ancora le vodke russe Akdov, lo Champagne Jacquart, un ampio e qualificato assortimento di whisky (Bunnahabhain, Tobermory, The Double, Scottish Leader, Black Bottle, Murray McDavid, l’irlandese Connemara). Non mancano infine degli autentici leader internazionali di immagine, quali il Brandy spagnolo Cardenal Mendoza, il Porto Taylor’s, il Cognac Hine, il Calvados Boulard, il Rum e il Bitter Angostura, il Rum cubano Santiago de Cuba, il Rum haitiano Barbancourt.

Nel 2008 la Fratelli Rinaldi Importatori ha siglato un accordo con la Giovinetti Partners, in virtù del quale ha acquisito la distribuzione in esclusiva per l’Italia dell’intero portafoglio luxury di quest’ultima, ovverosia: Glenfarclas Single Malt Scotch Whisky, Grand Armagnac Janneau, Luxury Vodka Kauffman, Alpestre Distillato d’Erbe, i liquori Hpnotiq e Pama, Mackessack Scotch Whisky e la Premium Tequila Espolon.

ARRIVA  IN  ITALIA
IL  SINGLE  MALT  SCOTCH  WHISKY
TOBERMORY  15  Y. O.

Il Single Malt Scotch Whisky Tobermory, già presente in Italia nelle versioni 10 e 32 anni, lancia ora nel nostro Paese il nuovo invecchiamento 15 anni.

Per l’occasione la bottiglia è stata completamente ridisegnata e resa più elegante. Nuovissima è anche la confezione, che prevede un incarto a colori della bottiglia (incarto che riproduce il pittoresco porto di Tobermory, nell’isola scozzese di Mull), un prezioso astuccio singolo in legno scuro e un booklet con le note complete di degustazione, inserito in ogni astuccio a fianco della bottiglia.

Disponibile in quantità limitata, il Tobermory 15 anni si rivolge ai collezionisti, ai tanti appassionati di Whisky di Malto e a tutti coloro che desiderano fare un regalo originale e di gran classe.

Tobermory 15 anni è distribuito in esclusiva per l’Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna

TOBERMORY
SINGLE MALT SCOTCH WHISKY 15 Y.O.

 Costruita nel 1798, la Distilleria Tobermory è situata sull’isola di Mull, una delle località costiere più aspre e ventose di tutta la Scozia. La Distilleria è l’unica dell’isola, ed è stata edificata nel luogo più sicuro e riparato della costa, in un villaggio di grande suggestione turistica per la bellezza dei suoi variopinti edifici.
L’acqua impiegata dalla Distilleria proviene dalle colline che circondano il villaggio; la varietà d’orzo usata è la migliore (Optic). Al termine della doppia distillazione tradizionale, il prodotto finito viene invecchiato in un mix di legni diversi, allo scopo di mantenere quel carattere leggermente fruttato che è tipico dei distillati dell’isola di Mull.

TOBERMORY 15 ANNI

• Gradazione alcolica: 46,3% vol.
• Capacità: ml. 700.
• Categoria: Single Malt Scotch Whisky.
• Provenienza: Isola di Mull – Scozia.
• Filtrazione: Non c’è filtrazione a freddo.
• Invecchiamento: 15 anni, in fusti che hanno contenuto Sherry Oloroso.
• Affinamento: 1 anno, sull’isola di Mull.
• Esame visivo: Colore ambrato scuro, con riflessi dorati.
• Esame olfattivo: Il bouquet ha note di Sherry, con ricordi di fichi, di confettura d’ arancia, di cuoio e di affumicato.
• Esame gustativo: Il corpo pieno del distillato rivela suggestioni di dolci alla frutta, di cioccolato al latte, di caramella mou; non mancano note leggere di quercia e di pepe bianco.
• Sensazioni finali: Di spezie, di frutta secca e di salsedine, che sfumano piacevolmente assieme.


NESTLÉ  WATERS  SCEGLIE  RINALDI PER  LA  DISTRIBUZIONE  DI  PERRIER IN  ITALIA

 In sintonia con l’annunciata strategia di divenire il punto di riferimento nel segmento premium del beverage, Rinaldi – con l’appoggio di Giovinetti Partners – ha firmato un accordo in esclusiva con Nestlé Waters per distribuire il suo marchio leader internazionale di acqua minerale PERRIER nel mercato italiano.

Rinaldi assumerà così la responsabilità italiana per tutte le vendite, il marketing e la distribuzione del leader mondiale delle acque minerali a partire dal 1 febbraio 2009. Giovinetti Partners da parte sua contribuirà su alcuni aspetti della nuova strategia di rilancio del famoso marchio.

Scaturendo nella cittadina di Vergèze, nel sud della Francia, la forza delle bollicine di PERRIER ha conquistato il mondo intero. PERRIER è oggi uno dei marchi di acqua minerale immediatamente riconosciuti e maggiormente venduti nel mondo. Nestlé Waters, dal canto suo, continuerà a produrre PERRIER per l’Italia nello stabilimento di Vergèze.

Giuseppe Tamburi, Presidente e Amministratore Delegato di Rinaldi, ha affermato: “Questo è un momento molto importante per la nostra Azienda. PERRIER è un marchio molto conosciuto sul mercato italiano, e noi vogliamo svilupparne ancora di più la presenza commerciale e di immagine. Siamo immensamente lieti e orgogliosi di aver inserito nel nostro portafoglio prodotti la marca leader al mondo nel settore delle acque minerali gassate”.

 Denis Cans, CEO di Nestlé Waters, ha dichiarato: “Consideriamo questa nuova partnership commerciale con Rinaldi come un’opportunità fondamentale per aumentare la presenza di PERRIER in Italia. Rinaldi ha una strategia chiara per PERRIER, focalizzata soprattutto sui canali distributivi del consumo fuori casa, dove questa marca iconica ha le sue radici storiche”.