Contenuto principale

PIOGGIA DI MEDAGLIE SUL GRAND ARMAGNAC JANNEAU!

Il Grand Armagnac Janneau, nel corso di questo 2007 trionfale che sta per concludersi, ha ricevuto un’autentica pioggia di medaglie ai più importanti concorsi internazionali, diventando così l’Armagnac più premiato di sempre:  
International Spirits Challenge 2007
-        Medaglia d’oro: Janneau Très Vieille Réserve
-        Medaglia d’argento: Janneau V.S.O.P.
-        Medaglia d’argento: Janneau X.O. Royal
-        Medaglia di bronzo: Janneau 5 Ans Double Distillation

International Wine and Spirit Competition 2007
-        Medaglia d’oro (Best in Class): Janneau V.S.O.P.
-        Medaglia d’argento (Best in Class): Janneau X.O. Royal
-        Medaglia d’argento: Janneau 5 Ans Double Distillation

San Francisco World Spirits Competition 2007
-        Medaglia d’argento: Janneau 15 Ans Double Distillation

Janneau è la più antica delle grandi Case di Armagnac. È stata infatti fondata da Pierre Etienne Janneau nel 1851, a Condom. Qui, da generazioni, i viticoltori della regione portano i loro vini alla Maison Janneau che garantisce una distillazione scrupolosa, seguita da un lungo invecchiamento delle acquaviti e infine dalla commercializzazione. Attualmente l’Armagnac Janneau è il marchio leader in tutto il mondo, ed è il numero uno anche in Italia; universalmente apprezzato – è infatti distribuito in sessanta Paesi – Janneau si è costruito una solida reputazione internazionale, e svolge un ruolo economicamente importantissimo per la regione dell’Armagnac.

La distillazione dell’Armagnac può utilizzare sia alambicchi a distillazione continua sia alambicchi a distillazione discontinua. La Maison Janneau utilizza acquaviti prodotte dai due metodi, ma predilige l’uso di alambicchi a distillazione discontinua, di cui dispone dal 1972. Quest’ultimo metodo, il primo a essere originariamente utilizzato nella zona, è indubbiamente il sistema più costoso e complesso.